Grande attesa per il decreto attuativo del Bonus Idrico

Grande attesa per il decreto attuativo del Bonus Idrico che dovrà essere emanato da parte del Ministro dell’Ambiente On.Costa. Secondo il dettato del Governo, il Ministero dell’Ambiente ha 60 giorni – che decorrono dal 1 Gennaio 2021 – per emanare le norme in base alle quali sarà possibile accedere al fondo – attualmente pari a 20 milioni di euro – dal quale si alimenterà il bonus idrico.

Pressioni dall’opposizione per fare in fretta

La Deputata Benedetta Fiorini (Lega) : “Il ministro del’ambiente Costa emani subito il decreto attuativo sul bonus idrico. Senza questo provvedimento, l’incentivo resta lettera morta. I cittadini chiedono di beneficiare di questa misura, inserita in legge di Bilancio grazie alla tenacia della Lega, per la sostituzione di ceramiche sanitarie, rubinetteria e impiantistica idrica. Misura che consente di risparmiare, ridurre gli sprechi d’acqua e ridare ossigeno alle filiere produttive del settore.

I rumors : decreto entro fine Febbraio

Le voci di corridoio che si alternano in queste ultime settimane parlano di un testo in dirittura di arrivo per la fine di Febbraio, con la possibilità di accedere al bonus a partire da metà Marzo.

Lascia un commento